Gli inamovibili non ci sono solo in Italia

Desta relativo stupore lo scandalo scoppiato oggi con l'arresto di 14 funzionari e dirigenti della Fifa, il governo mondiale del calcio, governato dal 1998 da  Sepp Blatter, personaggio discusso e discutibile anche se non direttamente coinvolto nello scandalo di mazzette, corruzione e abusi vari del governo del pallone. Già da tempo si mormora di Blatter, del suo modo poco trasparente di procedere. Spero che ne prenda atto e non si ripresenti venerdì per essere rieletto la quinta volta. Il calcio ha bisogno di pulizia e aria nuova. Non solo in Italia ci sono personaggi squallidi come questo attaccati solo alla poltrona e al potere. Qui l'articolo completo.

Post più popolari