Messaggio di don Albino Bizzotto

Abbiamo ricevuto oggi questo messaggio da don Albino Bizzotto, fondatore de I Beati Costruttori di Pace e grande difensore dei valori di madre terra oltre che attivista del territorio, in occasione della presentazione prevista per questa sera a S. Vito di Altivole ( sala parrocchiale ).

Riporto di seguito il testo integrale ringraziando anora don Albino per quanto fa e farà per il nostro territorio e per la difesa dei suoi valori.

Carissimi, 
mi sarebbe piaciuto essere con voi questa sera a presentare "Strade morte" dopo il digiuno di 10 giorni a sola acqua attuato per gli stessi motivi per cui tutti voi state lottando; non per una vittoria elettorale, ma per allargare la coscienza di tutti  sulla necessità e urgenza di scelte nuove per salvare la Terra nel nostro piccolo e a livello globale. 
"Strade morte" è un libretto, ma è soprattutto la testimonianza di un impegno straordinario e "costoso" per uscire dalla melma dell'illegalità e della corruzione sistematica e pervasiva: dalle imprese fino ai vertici delle istituzioni. Impegno perché tutti i cittadini siano al corrente di come sono stati raggirati e truffati, lasciando che le cosidette grandi  opere potessero realizzarsi nel segreto, ipotecando il futuro di tutti per anni e devastando in modo irreversibile il territorio.
Vorrei con voi chiedere a tutti una partecipazione attiva e responsabile. Vorrei anche dare testimonianza del lavoro dei comitati che hanno almeno 3 motivi forti per ottenere la fiducia anche degli altri cittadini
  1. intervengono sulle questioni con grandi competenze anche tecniche
  2. dicono dei no, ma offrono sempre alternative
  3. non sono portatori di interessi privati ( spesso pagano e caro per la legalità e la trasparenza) ma sono impegnati per il bene comune.
Buon lavoro.
Don Albino 

Post più popolari