8.350 milioni di aumenti di capitale e non è finita

Facevo oggi il conto degli aumenti di capitale recenti di BPVicenza e Veneto Banca:

1) BPVicenza

2013-2014 : 2.000 milioni
2016 : 1.500 milioni

2) Veneto Banca

2014 : 500 milioni +350 derivanti da conversione obbligazione
2016: 1.000 milioni

Totale (se non mi sono perso qualcosa) 5.350 milioni.
E non è finita perchè tra pochi mesi a fronte di perdite a fine 2016 per non meno di 3.000 milioni
(1.800 BPVicenza e 1.000 Veneto Banca) sarà necessario un ulteriore aumento di capitale pari a 3.000 milioni se non di più.
Non male per due banche che non sono tra le maggiori del sistema. Due buchi neri che sembrano non finire mai di assorbire denaro.
E non sarà sufficiente perchè a fine 2017 tra nuovi necessari accantonamenti sui crediti in sofferenza e costi di ristrutturazione per gli esuberi del personale serviranno altri 2-3.000 milioni.
Statene certi alla faccia di chi dice che il fondo Atlante ha fatto una grande speculazione sulla pelle delle banche venete. Il fondo Atlante ha fatto, questo si, un pessimo affare almeno per ora.

Post più popolari